Scuole polesane premiate grazie al bando Atelier creativi del Miur

scanner-3dSono sei le scuole polesane che riceveranno un finanziamento di 15 mila euro ciascuna. I fondi vinti grazie al bando Atelier creativi del Ministero dell’istruzione e dell’università e della ricerca saranno usufruiti per la creazione di laboratori digitali a disposizione degli allievi.
Le scuole vincitrici del bando sono: l’Istituto F. Baccari di Lendinara – arrivato secondo assoluto nella graduatoria regionale dei progetti presentati -, il Casalini di Rovigo; l’Istituto Leonardo da Vinci di Papozze, il S. Pertini di Badia Polesine, il Dante Alighieri di Occhiobello e l’Istituto A. Riccoboni di Rovigo.
Le risorse serviranno per l’acquisto di stampanti e scanner 3D e  nuove tecnologie digitali.

Il deputato polesano Diego Crivellari esprime soddisfazione per un bando che mette al centro “una rinnovata concezione della scuola, destinata sempre più ad essere scuola digitale, aperta alle innovazioni tecnologiche e ad esperienze formative mirate, ad una nuova società della conoscenza”.

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento