Il comitato Brenta Sicuro si schiera contro l’abbandono di rifiuti lungo il fiume

fosso-rifiuti-1Il comitato Brenta Sicuro lancia un grido d’allarme per l’abbandono costante di rifiuti lungo il fiume: non solo sacchetti di immondizia, ma anche scarti edili e elettrodomestici sulle sponde.

“Il fiume Brenta, da questo punto di vista, ha il ‘privilegio’ di essere scelto da molti incivili per l’abbandono di ogni cosa. A Sandon – frazione di Fossò -, in passato è stato abbandonato addirittura un intero divano”.

Gli abbandoni avvengono perlopiù di notte. “Più volte – afferma il comitato –  abbiamo segnalato la necessità all’Ufficio Suolo della Regione, di chiudere gli accessi alle arginature. Gli ultimi provvedimenti, richiesti dalle amministrazioni comunali di apporre delle sbarre risalgono ad alcuni anni fa. Da allora nulla è stato fatto”.  fosso-rifiuti

Il comitato sottolinea la gravità della situazione anche per evitare l’aumento dei costi della differenziata, che porterebbe uno svantaggio alla collettività oltre che all’evidente danno ambientale.

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento