Cultura e sport in primo piano per premiare i cavarzerani che si sono distinti

teatro-serafinCon l’avvicinarsi della primavera fioriscono gli eventi a Cavarzere a partire da domani, sabato 25 marzo, quando alle 21, presso il Teatro comunale, avrà luogo ancora una volta l’iniziativa dell’assessorato alla Cultura, ‘Onore al merito e alla carriera’. Iniziativa “con la quale andiamo a esprimere il nostro plauso, come Città, ai ragazzi che nel precedente anno scolastico hanno ottenuto risultati particolarmente brillanti” spiega l’assessore alla Cultura Paolo Fontolan. Si tratterebbe, in particolare, dei ragazzi usciti con il massimo dei voti all’esame di maturità, o che hanno vinto una borsa di studio, o ancora che si sono distinti in qualche concorso.
Una quindicina i giovani che quest’anno verranno segnalati. Ai quali si aggiungono anche alcuni cittadini cavarzerani che si sono distinti nell’ambito della cultura, dell’arte o della scienza. Ad allietare la serata, con i suoi entusiasmanti intermezzi musicali, l’orchestra giovanile Serafin Youth Symphony Orchestra, diretta dal M° Renzo Banzato.

Si passa poi al Galà dello Sport: appuntamento dunque sabato 22 aprile alle ore 21.00 al Teatro Tullio Serafin per una serata organizzata dall’assessorato allo Sport, in cui saranno premiati gli atleti cavarzerani che si sono particolarmente distinti. Il 25 aprile, invece, avrà luogo la tradizionale manifestazione, organizzata dall’Amministrazione in collaborazione con le Associazioni d’arma, alla quale è invitata a partecipare tutta la cittadinanza, scuole incluse. Confermato il raduno iniziale in mattinata, seguito dalla tradizionale sfilata per le vie del paese. Dopo la deposizione della corona d’alloro alla lapide che ricorda i caduti, avranno luogo gli interventi delle autorità e la messa in Duomo, in suffragio dei Caduti. Nella stessa giornata, si terrà anche l’atteso Motoraduno, organizzato dal gruppo Amici Motociclisti di Cavarzere: un evento di successo che si riconferma tale ormai da diversi anni.

Margherita Bertolo

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento