Forum mondiale dei giovani nel Delta del Po

deltaSarà il Delta a ospitare il prestigioso MaB Youth Forum 2017, il forum mondiale dei giovani appartenenti alle riserve di biosfera Unesco.

Dal 18 al 22 settembre giovani dai 18 ai 35 anni residenti o lavoratori nelle riserve di biosfera o coinvolti in progetti di ricerca del campo, avranno l’occasione di condividere idee e proposte per uno sviluppo sostenibile. Territorio, giovani e futuro: ecco i grandi temi che si affronteranno durante l’evento. Nuove strategie di green economy, la gestione delle risorse naturali e il turismo sostenibile: questi i progetti da sviluppare nelle cinque giornate, perché come l’Unesco riconosce “i giovani sono il futuro delle Riserve di Biosfera e devono contribuire alla pianificazione dei territori in cui vivono”.
Il territorio della Riserva della Biosfera del Delta del Po ospiterà le sessioni del forum MaB a partire da lunedì 18 settembre, giornata di arrivo dei partecipanti e della prima sessione plenaria che si terrà al teatro comunale di Adria.
Martedì 19 le sessioni tematiche, scelte in base alle consultazioni online, si sposteranno tra Padova e il Delta del Po. Mercoledì 20 i giovani potranno visitare il territorio, scoprire le attività dei prodotti locali gestite da coetanei e incontrare i rappresentanti delle associazioni coinvolte. Non mancheranno le escursioni nelle aree protette e nei siti storici.
Giovedì 21 proseguiranno le sessione tematiche. Venerdì 22 in conclusione del Forum sarà stilata la dichiarazione finale. All’ufficio regionale Unesco di Venezia ci sarà un panel di alto livello su “I Giovani e lo Sviluppo Sostenibile” con i rappresentanti di diverse organizzazioni intergovernative e istituzioni italiane. Sarà a Adria l’ultima sessione, dove sarà presentata la dichiarazione finale e un possibile piano d’azione.
Questi risultati saranno portati all’Unesco Youth Forum e alla MaB Icc da 6 Il logo dell’evento e, sopra, uno scorcio del Delta giovani ambasciatori dell’evento.

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento