Serate al nido e materna per il “Pigiama pizza party” a Due Carrare

duecarr-maternaIl nido integrato e la scuola dell’infanzia “Maria Ausiliatrice” hanno attivato una serie di servizi rivolti alle famiglie, le quali già da qualche anno possono usufruire del prolungamento dell’orario scolastico fino alle 18. Un modo per venire incontro alle esigenze dei genitori, che non riescono a recuperare i loro figli entro le 16 e che così, invece, possono lasciare i loro bimbi in un ambiente protetto, seguiti da personale qualificato. Altro servizio gradito alle famiglie è il pigiama-pizza party. Un venerdì al mese i bimbi del nido e della scuola dell’infanzia trascorrono la serata in compagnia delle loro docenti ed educatrici. Dalle 19 alle 22.30 i bambini mangiano la pizza, giocano o guardano un film; ogni serata è organizzata in modo diverso.

“Non siamo retribuite per questo servizio e paghiamo anche noi la nostra quota per la pizza – spiegano le insegnanti – ai genitori chiediamo 5 euro l’ora e c’è lo sconto fratelli. I soldi raccolti sono utilizzati per comprare materiale scolastico. È un modo per lasciare libertà ai genitori, sereni del fatto che i bambini conoscono tutti gli spazi; il tutto diventa un vivere la scuola in modo diverso e speciale, tra persone conosciute e preparate. Le iscrizioni ogni mese aumentano e ci è stato chiesto di aprire l’iniziativa anche a bambini esterni alla nostra realtà”.

Per facilitare il passaggio dal nido alla scuola dell’infanzia è attivo il progetto continuità, che si concretizza in attività e laboratori, tramite i quali i bimbi del nido interagiscono con i bambini più grandi, prendendo confidenza con gli spazi della per loro futura scuola e con le docenti. Si tiene pure un doposcuola per gli alunni delle primarie. Al termine delle lezioni i ragazzini iscritti al servizio vengono accompagnati da una docente della Maria Ausiliatrice nei locali della scuola dell’infanzia, dove, dopo aver pranzato e giocato, svolgono i compiti seguiti da persone qualificate.

Francesco Sturaro

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento