domenica, 5 Febbraio 2023

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

Banner edizioni
HomeRiviera del BrentaRiviera OvestDolo: caso Vazzoler, i centristi restano nella maggioranza

Dolo: caso Vazzoler, i centristi restano nella maggioranza

Banner edizioni

carlottavazzole_1419251122_280Nonostante il ritiro delle deleghe da parte del sindaco Alberto Polo, l’ex assessore Carlotta Vazzoler e il gruppo ‘Centristi per l’Europa’ continueranno a sostenere l’amministrazione comunale di Dolo. A dirlo sono gli stessi esponenti del movimento.

“Il gruppo Centristi per l’Europa di Dolo – ha detto l’esponente Massimo Pavan – ha preso atto, con rammarico e disappunto, della decisione del sindaco Polo di revocare la delega di assessore Carlotta Vazzoler con la quale il gruppo ha condiviso il progetto civico della lista Dolo Democratica. Sottolineiamo l’impegno profuso dall’assessora con entusiasmo e spirito costruttivo finalizzato ad offrire al sindaco ed ai colleghi di giunta il contributo per l’attuazione del programma elettorale della lista con metodo democratico e condiviso. Spiace che questo spirito non sia stato compreso e sia stato addirittura travisato, portando il sindaco ad una scelta così lacerante dal punto di vista del rapporto personale”.

Il senso di responsabilità verso i cittadini ha fatto però scegliere di rimanere nella maggioranza. “Il gruppo – ha proseguito Massimo Pavan – intende ribadire l’impegno, proprio e della consigliera Vazzoler, alla condivisione del progetto civico della lista per l’attuazione del programma elettorale. Questo mantenendo fede all’impegno assunto con gli elettori che hanno manifestato, con i tantissimi voti di preferenza alla consigliera, la condivisione di una proposta politica innovativa, caratterizzata dal coinvolgimento del centro moderato nell’amministrazione del Comune di Dolo”. Viene chiesto che anche il resto della maggioranza continui in questa direzione.

“È stato sino qui il tratto originale di questa esperienza amministrativa che il Gruppo Centristi si sente impegnato a rispettare – ha concluso Massimo Pavan – ed esige sia rispettato anche dalla giunta, seppur orfana dell’assessora Vazzoler”.

Giacomo Piran

Banner edizioni
Banner edizioni
Banner edizioni
Giorgia Gay
Giorgia Gay
Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Le ultime notizie della provincia di Venezia

Banner edizioni
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy