Home Riviera del Brenta Riviera Est Elementare di Calcroci a Camponogara, nuovo look

Elementare di Calcroci a Camponogara, nuovo look

scuola-manzoni-camponogaraIl plesso scolastico di Calcroci sarà ristrutturato e messo a norma con un investimento di 353 mila euro. Lo scorso febbraio infatti il Comune di Camponogara, avvalendosi dei commi 485 e 494 della legge finanziaria 2017, aveva avanzato richiesta al Ministero del tesoro di nuovi spazi finanziari per dare corso a lavori di ristrutturazione della scuola primaria “Alessandro Manzoni” nella frazione di Calcroci.
In questi giorni, il Ministero ha confermato la concessione di spazi finanziari straordinari finalizzati alla ristrutturazione della scuola per un totale di 353 mila euro. L’importo sarà utilizzato per l’efficientamento energetico, la messa in sicurezza e il completamento degli interventi di eliminazione delle barriere architettoniche. Saranno sostituiti tutti gli infissi esterni compresi cassonetti, rotolanti e controfinestre.
E poi: la sostituzione di tutti i maniglioni antipanico, la sostituzione di tutte le porte interne con sopraluce non a norma e l’installazione di protezioni antiurto su tutti i termosifoni non dotati di nicchia protettiva. Inoltre, per facilitare le persone con impedita o ridotta capacità motoria, sarà montato un ascensore completo di tutte le opere infrastrutturali necessarie.

“Contiamo di realizzare l’opera in un’unica fase di lavori – dice Antonio Fusato assessore ai lavori pubblici del Comune. L’intervento avrà una fase progettuale definitiva ed esecutiva che contiamo di terminare entro il mese di aprile. Il termine per l’esecuzione dei lavori è previsto entro una soglia di 150 giorni”.

La progettazione di questi interventi era stata realizzata un paio di anni fa ma, i vincoli di bilancio e in particolare del patto di stabilità, ne avevano bloccata l’attuazione. Ora, con la deroga concessa dal Ministero i lavori potranno essere eseguiti e il plesso scolastico di Calcroci sarà ristrutturato e messo a norma. Insomma una bella notizia per alunni e residenti che li aspettavano ormai da tempo e che quasi non ci speravano più.

Roberta Pasqualetto

Giorgia Gay
Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Le più lette