Nonna Giuseppina da record, festeggia 107 anni a Cavarzere

giuseppina-cavarzereUn Comune longevo e in salute, quello di Cavarzere, che lo scorso 2 aprile ha festeggiato una nonna da record. La protagonista è Giuseppina Bisco che ha spento ben 107 candeline, circondata dagli affetti della famiglia, e dai rappresentanti delle istituzioni, compreso il sindaco Henri Tommasi.
Vivace e attiva Giuseppina interagisce, scherza e canta con amici e famigliari. Da una famiglia numerosa, come d’altronde un po’ tutte quelle del suo tempo, la sua vita inizia prima della prima guerra mondiale e crescendo vive momenti difficili della nostra storia come il ventennio del fascismo e in particolar modo, più da vicino, l’alluvione del 1951. Mamma alla soglia della maggiore età, purtroppo Giuseppina rimane sola con la sua bimba, ma non si abbatte e con forza dedica la sua vita alla piccola e al duro lavoro nei campi per andare avanti e guardare al futuro. Una vita piena di valori e non con poche prove da superare ma che ha saputo dare a Giuseppina molto spirito; amava molto la danza e il canto con il quale si destreggia anche ora. La sua vita è stato un percorso pieno di ostacoli ma Giuseppina ha saputo farcela e oggi figli e nipoti la circondano felici in questo nuovo traguardo raggiunto.

“Facciamo i complimenti alla famiglia e alla signora che assiste la centenaria, – ha commentato il primo cittadino – che vive ancora nella propria casa. Nel nostro territorio abbiamo circa una decina di centenari: possiamo dunque ritenerci un comune longevo”.

Anna Bergantin e Margherita Bertolo

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento