Rovigo, troppe liti con la moglie: revocata la licenza di porto di fucile

1483949808-porto-armiRevoca della licenza di porto di fucile a un 40 enne di Rovigo per “conclamata conflittualità tra il predetto e la coniuge”. Così ha deciso la questura di Rovigo per il rilascio della licenza all’uomo, che non avrà alcuna rilevanza penale.
Si tratta solo di un provvedimento a titolo cautelativo, constatata la situazione famigliare in cui si trova a vivere l’uomo, al quale è importante precisarlo, non sono stati contestati reati.
Provvedimenti simili sono stati presi dagli uffici anche per altri casi nel polesano: revocata licenza di caccia anche a un 80enne dopo la denuncia di aver perso un’antica arma.

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento