Disabilità, “Un ponte per”: progetto rinnovato a Porto Tolle

I 10 comuni afferenti all’azienda Ulss 5 Polesana rinnovano il sostegno al progetto ‘Un ponte per’. Iniziativa condivisa dalla cooperativa Titoli Minori e dalle associazioni ‘Barriere Invisibili’, ‘Dawn Rovigo’ e ‘Luce sul mare’ per i giovani disabili del nostro territorio, che nell’edificio comunale di via Matteotti trova il suo punto di riferimento e di coordinamento fra esperienze diffuse e conciliabili. Una location collocata nel tessuto urbano del centro di Porto Tolle in cui la disabilità non fa blocco per isolarsi dalla vita e dal tessuto sociale ma trova proposte sempre nuove, monitorate e corrette in un continuo workingprogress, adeguato ai progressi o alle difficoltà che emergono.
Un centro quindi, di aggregazione e inclusione sociale, intorno al quale ruotano servizi con specifiche competenze e una rete di figure professionali che propongono a una ventina di giovani disabili, proposte differenziate e personalizzate in base alle specificità. Per i prossimi anni “Un ponte per” si propone di creare spazi di relazione, stimolando l’indipendenza dei giovani disabili dalle loro famiglie aumentando le loro abilità manuali, cognitive e sociali.

“Sarà possibile raggiungere tali obiettivi grazie al sostegno del comitato dei sindaci dell’azienda Ulss 5 Polesana (ex conferenza dei sindaci Ulss19, ndr)” spiega l’assessore Leonarda Ielasi.
Novità inserita nel programma futuro sarà il laboratorio di danza proposto in abbinamento al laboratorio tessile con lo scopo di coinvolgere gli ospiti, dotati di livelli di abilità diverse, sia nel ballo sia nel confezionamento di costumi di scena. A questa si aggiunge la versione indoor dei corsi di nuoto nella piscina “Body e mind” di Porto Tolle e l’attività di yoga.

“Tra le iniziative consolidate in questi anni che hanno registrato buoni consensi ci sarà il laboratorio di orto e giardino, nell’area adiacente la struttura, per il beneficio derivante dallo svolgimento del lavoro manuale” si legge nel documento.
Nel programma non mancherà l’animazione estiva con le collaudate uscite al mare e in piscina nelle strutture balneari locali, quelle a cavallo al maneggio del villaggio turistico Barricata Beach e l’escursione al boscone della Mesola. Per Natale sarà riconfermata la realizzazione di piccole strenne natalizie con le quali omaggiare le scuole che fanno capo all’istituto comprensivo L. Brunetti di Porto Tolle.

Guendalina Ferro

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento