Pallavolo Piove sale in serie C

Sabato 27 Maggio la Prima squadra maschile della Pallavolo Piove, con una vittoria al cardiopalma sulla squadra del Cus Venezia, si è classificata tra le squadre che dalla prossima stagione accederanno al campionato di serie C.
E’ un traguardo per la squadra, per la società sportiva e per l’intera città di Piove di Sacco il cui merito va ai giocatori: Luca Benvegnù, Filippo Amadio, Nicola Cesarotto, Alberto Rigon, Gianluca Mazzaro, Davide Salmaso, Matteo Sighinolfi, Andrea Friso, Emanuele Borgato, Francesco Cocchi, Michele Meoni, Gervasio Esposito, Enrico Martello, Stefano Rocca e Michele Zagallo magistralmente guidati dall’allenatore Daniele Verzotto.

Pallavolo Piove sarà l’unica realtà della Saccisica a militare in quel campionato ma sarà anche l’unica realtà di un territorio molto più vasto ricompreso tra la città di Padova la città di Venezia.  Sulla vittoria è intervento anche il presidente della Pallavolo Piove Paolo Bordin: “E’ una grande soddisfazione il risultato ottenuto dai ragazzi ieri sera, hanno dato l’anima e a loro ed all’allenatore va tutta la mia stima ed i mio apprezzamento. Sono ragazzi abituati a lottare e che fino all’ultimo punto dell’ultima partita sapevano di dover coronare un sogno e di dover dare lustro al nostro territorio”.

Sulle prospettive future Paolo Bordin afferma che “bisogna attendere qualche giorno ora è il momento dei festeggiamenti e poi prenderemo le dovute decisioni in accordo ed in armonia con la Città in primis con il sindaco Davide Gianella e con l’assessore Luca Carnio che, pur consci di cosa significherà per me la prossima stagione, mi hanno sempre spronato ed invitato a tenere duro fino alla fine. L’unica cosa che mi sento di dire è che ora c’è un motivo in più per perseguire il progetto di una grande Pallavolo della Saccisica. Invito tutte le società pallavolistiche locali, prima di tutto quelle che operano a Piove di Sacco, a mettere da parte i campanilismi e i piccoli interessi di bottega ed ad unire le forze per una grande società di Pallavolo capace di raggiungere traguardi ancora più ambiziosi. Io sono pronto anche a fare un passo indietro pur di realizzare questo sogno che da anni perseguo inascoltato”.

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento