Home Veneziano Miranese Nord Un ambulatorio ad hoc per monitorare le donne in menopausa a Noale

Un ambulatorio ad hoc per monitorare le donne in menopausa a Noale

Un percorso ad hoc per le donne in menopausa: è nato l’ambulatorio “Menopausa Informa” all’interno dell’ospedale di Noale. Un’iniziativa promossa da “Cuore Amico Mirano” all’interno degli spazi del reparto di Medicina dello Sport, diretto da Franco Giada, in cui le donne in menopausa, di età massima 75 anni, sono prese in carico da una équipe multidisciplinare con il compito di valutarle dal punto di vista cardiologico e delle capacità motorie.

“Fatto l’ingresso all’ambulatorio – spiega Giada – la donna è visitata e sottoposta a degli esami specifici. Qualora ci fosse l’esigenza di fare altri accertamenti cardiologici strumentali e visite, queste saranno organizzate ed eseguite in seguito sempre dalla Medicina dello Sport. Dopo questo controllo iniziale, la donna entrerà nel percorso ‘Menopausa Informa’ che prevede sedute di esercizio fisico e incontri di educazione sanitaria”. L’ambulatorio è gestito dalle dottoresse Piera Vettori e Lucia Ferrari. Con loro collabora anche un infermiere e un laureato in Sciente Motorie. Il programma di esercizio fisico durerà tre mesi dopo i quali sarà fatta una rivalutazione dei test di prestazione fisica.

“L’allenamento – aggiunge Giada – è organizzato dividendo le partecipanti in tre gruppi di dieci donne ciascuno, per due sedute settimanali di 60 minuti, comprendente esercizi di attivazione iniziale, di rinforzo e tonicità muscolare globale, una fase aerobica su ergometro e streetching finale. Il programma di esercizio fisico durerà tre mesi, dopo i quali sarà eseguita una rivalutazione dei test di prestazione fisica”.

Allo stesso tempo saranno organizzati periodici incontri di educazione sanitaria, sempre nella struttura sanitaria di Noale, tenuti da esperti, su vari temi, quali alimentazione, nutrizione, esercizio fisico, osteoporosi, sessualità, aspetti dermatologici e ginecologici.

È una importante iniziativa di prevenzione tutta rosa – commenta il direttore generale dell’Ulss 3 Giuseppe Dal Ben – che non solo invita le donne ad evitare la sedentarietà, soprattutto in una età delicata come quella della menopausa, e le spinge a muoversi, ma spiega loro come farlo nella maniera giusta. Anche tramite questo servizio, che trova sempre ampia collaborazione dall’associazione “Cuore Amico Mirano”, le donne possono sentirsi protagoniste della propria salute”.

Per accedere all’ambulatorio bisogna munirsi di impegnativa del proprio medico per “prima visita cardiologica con Ecg” con il motivo “prevenzione cardiovascolare in menopausa” e telefonare allo 041-5896505 (Anna Maria Chiodi), dalle 14 alle 16, dal lunedì al venerdì, oppure mandare una mail a medicinadellosport.noale@aulss3.veneto.it o spedire un fax allo 041-5896519, indicando i dati personali: nome, cognome, la propria data di nascita e il numero telefono dell’interessata. Le prestazioni sanitarie saranno soggette al pagamento del ticket per chi non fosse esente.

Alessandro Ragazzo

Giorgia Gay
Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Le più lette