Home Veneto Attualità Disabili e anziani, dalla Regione contributi per acquisto di automezzi

Disabili e anziani, dalla Regione contributi per acquisto di automezzi

Da domani sino al 19 luglio, enti non profit e associazioni di volontariato del Veneto possono concorrere ai contributi regionali per l’acquisto di automezzi per il trasporto di persone con disabilità, anziane o non autosufficienti. Lo prevede il bando, pubblicato nel Bollettino ufficiale della Regione Veneto di venerdì 30 giugno, che mette a disposizione di enti e associazioni iscritte ai Registri regionale o nazionale del volontariato, o al Registro del Comitato paralimpico italiano, 500mila euro per acquistare automezzi da adibire al trasporto gratuito delle persone con problemi di mobilità.  Il contributo regionale non potrà superare i 35 mila euro e sarà condizionato all’acquisto effettivo dell’automezzo e alla dimostrazione del numero di viaggi, dei chilometri percorsi e del numero di persone che hanno effettivamente usufruito del servizio.

“Abbiano introdotto alcuni criteri di verifica del corretto utilizzo dei contributi erogati – specifica l’assessore al Sociale Manuela Lanzarin – per evitare distorsioni o usi non congrui dei contributi pubblici. Sappiamo che la domanda di aiuto da parte delle associazioni è consistente: il fabbisogno censito di pullmini e automezzi per trasporti sociali ammonta in Veneto ad almeno 160 automezzi. Con questo stanziamento offriamo intanto una prima risposta, utile per sostenere l’acquisto di almeno una ventina di automezzi attrezzati. Al fine di razionalizzare la spesa l’acquisto sarà svolto con gara da effettuarsi da parte della stazione unica appaltante regionale”.