Limena: il regolamento della città contro i rumori molesti

Con l’arrivo del caldo cambiano le abitudini quotidiane: si riposa volentieri il pomeriggio, le finestre restano aperte la sera e talvolta anche di notte e si va a dormire un po’ più tardi. Abitudini piacevoli, a patto che il silenzio e la tranquillità siano garantite.

A Limena è attivo un regolamento che disciplina le attività rumorose, modificato ed aggiornato nel giugno del 2015, – spiega il sindaco Giuseppe Costa – che norma le manifestazioni a carattere temporaneo, ma anche le attività rumorose da parte dei singoli cittadini, quali l’utilizzo delle macchine da giardino, i rumori, la musica proveniente dagli impianti stereo. Sono previsti controlli, sanzioni e orari, ma, come sempre, al di là di ogni legge c’è il buon senso e il rispetto che si deve portare alle altre persone”.

Le attività di intrattenimento musicale che si svolgano all’interno dei locali pubblici non devono superare i limiti acustici previsti dal piano di classificazione acustica comunale – spiega l’assessore Maurizio Martinello – se avvengono all’esterno, oltre a mantenersi entro i limiti devono concludersi al massimo entro le 23.30. Sono previste deroghe, ma sempre nell’ambito del rispetto di determinati limiti. Per quanto riguarda le macchine da giardino che producono rumore nelle aree private, queste possono essere utilizzate dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19; il sabato dalle 9 alle 12,30 e dalle 16 alle 19; nei giorni festivi dalle 10 alle 12,30 e dalle 16 alle 19”.

Strumenti musicali e apparecchi per uso domestico (aspirapolvere, lucidatrici, ventilatori, ecc.) sono banditi dalle 13 alle 15 e dalle 22 alle 8. Nelle stesse fasce orarie è inoltre vietato l’uso a volume alterato di impianti stereo o televisioni.  Infine, le attività ludiche all’aperto che generano schiamazzi e urla, sono vietate dalle 13 alle 15,30, con l’esclusione delle aree destinate ai servizi scolastici.

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento