Home Padovano Camposampierese Est Piombino Dese, Sacchetto (Lega Nord): “Faremo vera opposizione in consiglio”

Piombino Dese, Sacchetto (Lega Nord): “Faremo vera opposizione in consiglio”

“Siamo il primo partito a Piombino. Anzi, il primo vero partito. I nostri voti non sono frutto
di apparentamenti e, in più, abbiamo avuto il coraggio di presentare davvero candidati, volti e storie nuove”.
“Noi siamo la vera novità”. Andrea Sacchetto non nasconde l’amarezza per la sconfitta: “Puntavamo, è chiaro, alla vittoria” anche se aggiunge: “Davano la Lega per morta e, invece, siamo rinati. Questa è una ripartenza. Molti degli avversari neoeletti sono dei fuoriusciti dalla Lega, ma noi siamo stati più forti rispetto a quei voti. Il paese, di fatto, è diviso in tre”.
La lista “Lega Nord-Liga Veneta: Autonomia, Idee e Passione” si porta a casa ben 1.552 voti pari al 33 per cento. Un risultato frutto della scelta ben precisa di correre da soli senza alcun apparentamento nemmeno con altri partiti o gruppi di centrodestra. “Con me entra in consiglio Onella Bonutto, docente alle scuole medie. Un nome nuovo, che non ha mai fatto politica prima e che ha conseguito ben 224 preferenze”.
Andrea Sacchetto, architetto di 38 anni, leghista da 12, ha presentato un programma che ha posto tra i suoi obiettivi prioritari: l’impegno per garantire la sicurezza ai cittadini, la valorizzazione dell’ambiente e il rilancio delle attività produttive del paese. “Faremo vera opposizione – afferma Sacchetto -. Alla base di qualsiasi programma, intervento e attività rimarranno sempre forti i pilastri fondanti del partito: autonomia del Veneto e ospitalità coniugata con la legalità”.

N.M.

Le più lette