Aprilia, l’azienda più innovativa nel comparto motociclistico

Una buona notizia arriva sul fronte internazionale, con dei riconoscimenti per Aprilia: è la più innovativa in Italia nella categoria moto e scooter. A stabilirlo è un’indagine dell’Istituto Tedesco di Qualità e Finanza. L’analisi, la più ampia mai condotta in Italia, ha preso in esame 500 imprese operanti nei cinquanta settori economici e merceologici, suddivisi in 10 macro-categorie tra cui quella dedicata alla mobilità, dove la casa di Noale, con stabilimento anche a Scorzè, è risultata la migliore. La ricerca si basa sul giudizio diretto di centinaia di migliaia di consumatori italiani, sulla loro esperienza d’acquisto. Aprilia si è così aggiudicata il primato per la capacità di innovare grazie a “un continuo miglioramento dei prodotti e dei servizi offerti attraverso la rete vendita”. Sono state proprio la forza innovativa del prodotto e la flessibilità nell’offerta, che hanno determinato il giudizio favorevole dei consumatori. L’ambito “sigillo blu” dell’Istituto Tedesco di Qualità e Finanza premia la scelta del Gruppo Piaggio di porre al centro del processo il consumatore e i suoi bisogni, e ribadisce la straordinaria forza innovativa che da sempre contraddistingue il marchio Aprilia. È il risultato del grande impegno e del lungo lavoro avviato oltre due anni fa per rinnovare la propria rete distributiva attraverso formule di vendita evolute e di qualità, i Motoplex, di cui sono stati aperti oltre 200 nel mondo. In questi l’esperienza del consumatore rappresenta l’elemento centrale attorno a cui ruota l’offerta di veicoli, servizi, promozione del prodotto e intrattenimento.

(a.r.)

Commenti

commenti

Lascia un commento

Site created by ElectricSheeps.com - IT Solution & Web Design