Home Veneziano Riviera del Brenta Circonvallazione Bojon, aprono i cantieri

Circonvallazione Bojon, aprono i cantieri

Riparte dopo uno stop di diversi anni il cantiere per il completamento della circonvallazione di Bojon, un tratto stradale di circa 4 km, “eterna incompiuta” iniziata nel 2004 con lo scopo di deviare il traffico soprattutto pesante dal centro della frazione di Bojon. Dopo vari stop i cantieri si erano definitamente arenati nel 2012 per la mancanza di fondi, lasciando l’opera incompiuta di un solo tratto di circa 500 metri e le piste ciclabili a metà. Nel 2014, poi, a nuovo bando finanziato, arrivò il provvedimento della magistratura su scala nazionale che pignorò i fondi del Ministero, bloccando di fatto la ripresa dei lavori. La situazione si sbloccò finalmente nello scorso settembre con un nuovo stanziamento da parte del Ministero e la successiva pubblicazione a dicembre 2016 della nuova gara da parte Sistemi Territoriali (società regionale incaricata di seguire l’iter dell’opera). La gara, alla quale hanno partecipato 18 ditte è stata vinta ed aggiudicata definitivamente negli scorsi giorni all’Impresa CLEA di Campolongo.

“Finalmente siamo arrivati al traguardo della riapertura dei lavori, afferma il Sindaco Andrea Zampieri. Una corsa che non abbiamo fatto da soli ma grazie ad una intensa collaborazione con la Regione Veneto e Sistemi Territoriali. Ho contattato nei giorni scorsi sia Sistemi Territoriali sia l’impresa CLEA e da entrambi ho avuto rassicurazioni che i lavori riprenderanno, con la cantierizzazione dell’area, già dalla prossima settimana”.

Le più lette