Home Veneziano Chioggia Linea ferroviaria Rovigo-Chioggia, disservizi continui

Linea ferroviaria Rovigo-Chioggia, disservizi continui

Continua l’elenco dei disservizi  della linea ferroviaria  Chioggia-Adria-Rovigo e sulla gemella Verona -Rovigo. Dopo i tagli di alcune corse, la presenza di pozzanghere in alcune carrozze, le continue sostituzioni o soppressioni delle corse in queste ultime settimane, ora, con il caldo, le segnalazioni  dei cittadini arrivano anche per la presenza di sporcizia e strani animaletti  che proliferano per la poca pulizia  e per le temperature  estive.

In merito a tali segnalazioni si è mossa la consigliera regionale Patrizia Bartelle del Movimento 5 Stelle per far luce sull’ennesimo disservizio  all’utenza. Bartelle ha formalmente richiesto con sollecitudine, a Sistemi Territoriali, contratti e verbali dei lavori delle imprese che hanno in appalto le pulizie delle carrozze.

“Sì tratta di un’altra segnalazione di disservizio  che si aggiunge  agli effetti della fuga del personale verso altre aziende, dovuta ai tagli degli stipendi  dei macchinisti,  a parità  di compiti e responsabilità. E proprio su questo punto è  facile pensare che i problemi  di pulizia  siano dovuti ad altri tagli alle spese da parte dei vertici di Sistemi Territoriali, gestore delle tratte ferroviarie in questione “.

La consigliera incalza: “Gian Michele Gambato,  che lascerà la poltrona di presidente  per quella di direttore, è lo stesso che aveva dichiarato ai giornali di marzo che nel mese di giugno avrebbe agito per diminuire i disagi ai pendolari. Ma di fatto, oggi come oggi, il numero delle lamentele è  diminuito  solo perché  in questo periodo estivo gli studenti pendolari e i lavoratori  sono di meno e Gambato, per prendere altro tempo e spostare l’attenzione a livello politico, dichiara che nuove decisioni saranno prese dal nuovo cda che si insedierá a Maggio, ossia tra dieci mesi. Agli utenti non resta che resistere!”

Le più lette