Un nuovo “brand” che racconti di Este attraverso oggetti e gadget per tutti

E’ nato da poco ma ha già cominciato a far parlare di sé il brand “SìAmo Este”, lanciato dalla Fondazione Irea, dall’impresa Grafica Atestina e dalla cooperativa sociale Yges It con la collaborazione del Comune atestino. Il logo, una goccia di colore giallo, riprende il simbolo utilizzato per indicare una posizione su una mappa. “SìAmo”, invece, gioca sulla sovrapposizione tra i verbi amare ed essere per trasmettere l’amore per la città e al tempo stesso un forte senso di appartenenza. “Oggi avere un’identità riconoscibile è fondamentale – spiegano i promotori -. Il nostro marchio propone un’immagine accattivante superando il vincolo dello stemma araldico, comunque utilizzato a livello istituzionale ed emblema di una memoria storica che non si vuole dimenticare”. “SìAmo Este” verrà riprodotto su oggetti semplici, di uso quotidiano: segnalibri, adesivi, cartoline, stampe e block notes, penne, magliette e simili. I primi punti vendita sono il negozio di Grafica Atestina-Digital Division e il negozio di Fondazione Irea “I Realizzabili”, ma in futuro la volontà è quella di distribuire i prodotti presso l’Ufficio Turistico e nei negozi che vorranno aderire all’iniziativa. Soddisfatto il sindaco Roberta Gallana: “Questo è un nuovo modo di comunicare la città dal punto di vista turistico e commerciale”.

(d.p.)

Lascia un commento