Kickboxing, campioni veneti sul podio agli Europei juniores

Tre atleti della cuola di arti marziali Auxe sono saliti sul podio agli Europei juniores di kickboxing che si sono svolti a Skopje (Macedonia) dal 2 al 10 settembre con la partecipazione di 1600 atleti provenienti da tutta Europa.

La nazionale italiana presentatasi con 104 atleti provenienti da tutto lo stivale, accompagnati dai direttori tecnici Michele Surian e Roberta Cargno, è riuscita ad aggiudicarsi il terzo posto nel medagliere internazionale con 60 medaglie conquistate nelle varie discipline (point fighting, light contact, kick light). Tra i più forti a salire sul podio sono 3 gli atleti dell’Auxe: Gaia Visentin 17 anni di Treviso, allenata dal M° Marco Ferrarese, laureatasi campionessa europea di Point Fighting che conquista anche il bronzo nel light contact. Matteo Berto allenato dal M° Fabio Panizzolo 17 anni di pontelongo si aggiudica l’argento nella categoria +94kg Point Fighting e Asia Toffanin, la “piccola” pontelongana di 13 anni alla sua prima esperienza nella nazionale italiana che porta a casa la medaglia di bronzo negli old cadets +65kg.

Lascia un commento