Home Veneziano Riviera del Brenta Mira: nuovo look per le scuole elementari e medie del territorio

Mira: nuovo look per le scuole elementari e medie del territorio

Scuole di Mira messe a nuovo dal Comune e 1800 alunni di medie ed elementari, son potuti entrare in classe con edifici completamente risistemati. A spiegarlo è stato il sindaco del paese. “In totale, compreso l’intervento della palestra all’aperto di Marano con 150 mila euro del bilancio partecipato – spiega il primo cittadino Marco Dori – si tratta di lavori per un importo di 800mila euro, una cifra importante”. Ma ecco gli interventi fatti scuola per scuola nel più popoloso comune della Riviera: per la elementare “Ugo Foscolo” di via Oberdan sono stati sostituiti i serramenti esistenti, con serramenti di nuovo modello e isolamento termico. È stata fatta la riqualificazione dei servizi igienici sui tre piani della scuola, in modo da ottenere un maggior numero di servizi per gli alunni, due wc aggiuntivi e più funzionali per il personale, una migliore aerazione dei locali e la messa a norma dei tre bagni per disabili. È stata fatta qui anche la sostituzione degli impianti di riscaldamento ormai obsoleti. Alla media di Mira “Giacomo Leopardi” sono stati fatti i lavori di ristrutturazione degli spogliatoi e dei servizi igienici della palestra. Alla elementare “Carlo Goldoni” di Oriago è stata realizzata una nuova scala di sicurezza dal locale mensa; una nuova uscita di sicurezza a piano terra; un locale filtro tra la scuola e la palestra. È stata fatta la sostituzione delle pavimentazioni in materiale plastico con pavimento in piastrelle di gres porcellanato. È stata realizzata nuova uscita di sicurezza per l’aula video. Infine alla media “Francesco Petrarca” di Borbiago: la ristrutturazione e l’ adeguamento normativo degli spogliatoi della palestra, la demolizione completa dell’interno dei locali spogliatoio comprese le pavimentazioni e le tramezzature esistenti, la realizzazione di tutti gli impianti idro-sanitari, elettrici e meccanici. Alcuni lavori si terranno comunque nelle prossime settimane. Alla media “Giacomo Leopardi” verrà sistemata anche la rampa d’ingresso, mentre alla Petrarca di Borbiago sono in fase di ultimazione i lavori per il recupero e la ristrutturazione dei bagni della palestra”. Importanti interventi di messa in sicurezza e di ammodernamento sono in corso alla scuola Goldoni di Oriago e alla “Ippolito Nievo” di Gambarare. Non è mancata infine nemmeno una bella sorpresa in termini di integrazione. Ad aiutare gli operai dell’ente locale, sono stati anche i richiedenti asilo, ospiti nei centri di accoglienza del Comune. “Due squadre di richiedenti asilo – ha spiegato l’assessore Chiara Poppi – hanno aiutato gli operatori comunali nelle operazioni di riordino delle scuole. Averli coinvolti è importante, in questo modo si rafforza il legame con la comunità e si favoriscono i rapporti sociali e l’integrazione”.

Alessandro Abbadir

Le più lette