#Sparatiunapizza: serata di beneficenza per la cucciolotta Mara

Pizzata di beneficenza domenica 17 settembre alle 20.30 al Circolo Tennis, viale Tre Martiri di Rovigo per raccogliere fondi per Mara, la cucciolotta di 15 mesi sopravvissuta ad una fucilata in petto. Il mattino del 18 agosto Mara, una cucciolotta di 15 mesi, si allontana dal Rifugio Città degli Angeli di Cavarzere approfittando di un buco nella rete di recinzione. Verrà ritrovata dopo 36 ore con una zampa ferita ed il petto crivellato da diverse decine di pallini sparati da un fucile da caccia. Dopo una settimana passata presso la Clinica Veterinaria del Benvenuto di Polesella (Ro) in cui Mara rischia la vita, la cagnolina viene dimessa per un periodo di assoluto riposo a casa. Ha oltre cento pallini del diametro di 1,5 mm in corpo e due di essi si sono conficcati nella parete dell’aorta.

“Questa disavventura ci sta costando cara” afferma la Presidente dell’Associazione Sonia Paccagnella “la clinica ci ha trattati molto bene economicamente, ma ovviamente non possono lavorare pro bono. Dobbiamo saldare una fattura di circa 1.000€ senza contare i farmaci e le cure future”.

“La cosa più triste è che questa tragedia poteva essere evitata” continua Sonia Paccagnella “imbracciare un fucile contro un cane inerme è un atto incivile e fuori da ogni logica. Fortunatamente tante persone ci sono state vicine e c’è stata proprio una gara di solidarietà per aiutare Mara. I vicini di casa si sono presentati al Rifugio desiderando contribuire, persino due bambine hanno rotto i loro salvadanai e regalato 10 euro. E’ stato un gesto davvero commovente”. I Carabinieri intanto proseguono le indagini e speriamo il colpevole venga presto individuato.

Commenti

commenti

Lascia un commento

Site created by ElectricSheeps.com - IT Solution & Web Design