Un centro estivo per adulti con disabilità nell’Oasi di Valle Averto

Nell’Oasi del Wwf di Valle Averto a Lugo di Campagna Lupia, in estate si è tenuto un centro estivo per giovani e adulti con disabilità del territorio veneziano che ha coinvolto decine di persone. “Il centro estivo – hanno spiegato gli organizzatori – nasce da un’esigenza importante ovvero dalla mancanza di servizi di accoglienza e supporto per ragazzi adolescenti e adulti con disabilità del territorio durante i lunghi periodi estivi. Da qui la collaborazione tra l’Ulss 3 Serenissima, l’associazione Famiglie e abilità”, la cooperativa Aclicoop e lo studio psicoeducativo Abc-lab che attraverso questo progetto sono riusciti a dare una risposta concreta al bisogno delle famiglie”. La sinergia nata dall’unione di questi gruppi di lavoro ha garantito la nascita di un’esperienza unica nel suo genere. Il coordinamento educativo del Centro estivo è stato svolto dalle dottoresse Albertini, Borziello, e Cesaro di Abclab che da anni si occupano di analisi del comportamento applicata e hanno messo a disposizione le loro competenze per strutturare un progetto che si propone di promuovere l’autonomia personale, le abilità di comunicazione, e abilità sociali, attraverso laboratori, gite, e attività ricreative. “Il tempo estivo- spiegano gli organizzatori – ha favorito l’accesso a esperienze che si collocano lontano dalla quotidianità, e che facilitano l’instaurarsi di un clima rilassato e stimolante, predisponendo i partecipanti all’interazione sociale”. Insomma una bella esperienza nel segno dell’aggregazione.

Alessandro Abbadir

Lascia un commento