Mirano, riprendono nella frazione di Campocroce le ronde serali dei comitati

Riprendono le “passeggiate di sicurezza” a Campocroce, dopo i recenti furti e tentativi di furto ai danni di diverse famiglie. In un’affollata riunione del comitato “Campocroce Sicura” è stata infatti presa la decisione di tornare in strada, con le camminate di sicurezza già intraprese lo scorso inverno. Si tratta di ronde di quartiere che i residenti effettueranno negli orari più critici, in tarda serata e, a breve, quando le giornate si accorceranno, nell’orario prima di cena, per controllare i quartieri e in particolare le case degli anziani soli. “Non facciamo altro anche passeggiare per il nostro paese – spiega Gaetano Ferrieri, uno dei responsabili – il controllo delle nostre vie va fatto anche mettendo il naso fuori, riappropriandosi delle strade e del paese”. Il comitato scriverà anche una lettera al sindaco Maria Rosa Pavanello, chiedendo un incontro nella frazione per discutere di sicurezza a tutto campo. “Allegheremo anche tutte le singole lettere, circa una decina, scritte da cittadini che hanno subito furti in questi mesi – aggiunge Ferrieri – non vorremmo trovarci a denunciare in futuro furti degenerati in violenze, qui vivono anche molti anziani soli in casa”. Presto il comitato organizzerà anche corsi gratuiti su come difendere se stessi e le proprie abitazioni dai malintenzionati, basandosi sugli accorgimenti già diffusi dalle forze dell’ordine. (f.d.g.)

Lascia un commento