Padova, aperta fino a domenica Auto e Moto d’epoca

Auto e moto d’epoca rappresenta la punta di diamante delle rassegne fieristiche padovane e GEO SpA, che da un anno ha in gestione la Fiera di Padova, è impegnata per rendere sempre più adeguata la cornice di questo evento, elemento distintivo della nostra politica fieristica. Perché è solo con qualità ed inventiva che possiamo dimostrare a livello internazionale le nostre capacità di rappresentare le eccellenze del prodotto italiano”. Lo ha detto ieri il presidente di GEO SpA Andrea Olivi inaugurando in Fiera a Padova la 34^ edizione di Auto e Moto d’epoca. Mario Carlo Baccaglini, patron della rassegna che quest’anno conta ben 4.500 auto in mostra, ha citato il giudizio di alcuni dei 1.700 espositori, secondo cui finalmente la Fiera di Padova è diventata il salotto dell’automobile.

“Una degna cornice fa bene all’automobile e attira pubblico da tutto il mondo e 1.600 giornalisti accreditati”. Il ringraziamento all’Automobil Club Italiano per l’appoggio dato all’evento ha portato all’intervento del suo presidente veneto Luigino Baldan: “Il futuro rivoluzionerà l’automobile, ma paradossalmente sarà proprio la diffusione delle auto elettriche a far crescere di più l’amore per le auto storiche”.

Il presidente nazionale ACI Angelo Sticchi Damiani ha detto: “E’ giusto che ACI offra qui a Padova in un’esposizione i modelli motoristici della sua storia di 119 anni, parallela alla stessa storia dell’automobile. E’ importante che, ora che da 5 anni abbiamo costituito ACI Storico, noi siamo qui in questa sede a celebrare una grande passione. Perché è la passione a muovere il mondo”.

I saluti del Comune di Padova li ha portati l’assessore alla Cultura e Turismo Andrea Colasio, intervenuto col collega Antonio Bressa assessore al Commercio: “In quanto manifestazione di civiltà ed esempio di evoluzione, l’automobile è a pieno diritto un bene culturale”. Colasio ha quindi sottolineato la vicinanza dell’amministrazione civica alla Fiera di Padova e l’intenzione di investire negli anni sull’ente con maggiore impegno”. Un plauso a rassegna e Fiera di Padova è venuto anche dai messaggi augurali del ministro dei Beni culturali Dario Franceschini e del governatore del Veneto Luca Zaia. Tra i presenti, il prefetto di Padova Renato Franceschelli, il questore di Padova Gianfranco Bernabei e il presidente della Camera di Commercio Fernando Zilio. foto mostra storica ACI in Fiera a Padova e inaugurazione

Lascia un commento