Taglio di Po, l’Avis chiude la stagione alla grande e già pensa al Natale

Taglio di Po si è colorato di bianco, azzurro e rosso: i colori distintivi dell’Avis È stata un’estate alla grande quella dell’associazione donatori del sangue, che si è conclusa a settembre con un evento finale per ringraziare i propri associati e coinvolgere nuovi donatori. Davanti a un piatto di risotto al radicchio, offerto a chiunque si affacciasse ai loro gazebo, l’associazione ha colto l’occasione perdi spiegre perchè è importante donare. Confermando il binomio musica-solidarietà, l’associazione ha anche organizzato il concerto del gruppo Timothy&Ostetrika Gamberini, con l’obiettivo di intercettare così l’interesse anche dei più giovani. Il cantante con la sua rock band ha ripercorso le tappe fondamentali del rock nazionale e internazionale intrattenendo le centinaia di persone presenti. Il Presidente Ponzetto si è detto soddisfatto per esser “riusciti per il terzo anno consecutivo a gestire nel corso dell’anno una ricca serie di eventi, tra i quali un concerto, per spiegare il valore e l’importanza del dono del sangue”. In effetti la scelta del cantante Timothy non è stata casuale, in quanto lui stesso è un donatore di sangue ed un vero proprio supporter dell’associazione. Più volte ha invitato i presenti a iscriversi e ha fatto presente che anche chi è tatuato, come lui, può tranquillamente donare nel rispetto dei controlli sanitari previsti. Il Consiglio Avis di Taglio di Po, archiviate le iniziative estive, passa a concentrarsi su quelle natalizie. Intanto, la sede è sempre aperta tutti i giovedi sera, mentre le mail (tagliodipo.comunale@ avis.it) e il sito (www. avistagliodipo.onweb.it) sono continuamente monitorati per tenersi in contatto con i donatori e accogliere nuove iscrizioni.

Lascia un commento