Dieci anni di Accademia del tartufo

Dieci anni fa nasceva, a Papozze, l’Accademia del tartufo del Delta del Po. Una ricorrenza importante, per una realtà che mira a promuovere il territorio deltino. “Nell’ottobre 2007 è ufficialmente nata (Studio Notarile dottor Livio Penzo di Adria) l’Accademia del tartufo del Delta del Po” si legge nel sito dell’Accademia. L’idea di Antonio Dimer Manzolli di lanciare il prezioso fungo sotto l’aspetto gastronomico, culturale e delle tradizioni locali è diventata realtà grazie alla condivisione di alcune persone residenti nei comuni del Delta del Po e non solo (tartufini, ristoratori, buongustai, amministratori locali ma soprattutto amanti di quella terra meravigliosa che è il Delta del Po).

“Il sogno dell’Accademia è quello di dare un contributo alla conoscenza di questo territorio unico attraverso le sue peculiarità e, nel caso specifico, il tartufo ci sembra un ottimo veicolo” si legge nella presentazione. Si punta a “creare, approfondire e diffondere una vera e propria cultura del tartufo nel senso che intende far conoscere questo fungo, la sua storia, la sua cultura, e le sue qualità – scrive il presidente -. Promuove lo studio e la ricerca sulla sua produzione, sulle sue qualità e su tutte le sue possibili utilizzazioni; con particolare riferimento al campo della gastronomia”. Non solo: qui a Papozze si studiano e approfondiscono le tradizioni popolari, gli usi, le abitudini collegate al tartufo in tutti i paesi europei ed extraeuropei e si lavora per valorizzare “ogni forma di espressione artistica direttamente o indirettamente collegata o collegabile alla “cultura del tartufo”.

“Molta strada resta ancora da fare – scrive Dimer Manzolli – ma la scommessa è quella di far sapere che quest’area umida, con i suoi paesaggi irripetibili ed unici, possiede tutte le carte in regola per uno sviluppo turistico attraverso la valorizzazione naturalistica, culturale e dei prodotti di grande qualità come il tartufo”. All’Accademia possono aderire tutti coloro che condividono le finalità dello statuto, l’adesione è aperta anche ai ristoratori, i quali si devono impegnare di inserire nei loro menù piatti con tartufo. L’Accademia festeggerà i 10 anni con un incontro conviviale il prossimo 23 novembre al ristorante Le Magnolie di Papozze. Tema della serata: “A tavola con i sapori e i colori dell’autunno”. Info e prenotazioni (entro martedì 21): 0426-44720.

Giorgia Gay

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento