Influenza, in arrivo i primi casi: Ulss 6 continua campagna prevenzione

Primi casi di influenza nel territorio dell’Ulss 6 Euganea, e chi lo desidera è ancora in tempo per vaccinarsi. Ad ottobre l’Ulss 6 aveva acquistato, destinate gratuitamente alle categorie a rischio, 163.850 dosi che sono state tutte distribuite entro il mese di novembre. L’affluenza negli ambulatori dei Medici di Medicina Generale, dei Pediatri di Famiglia e nelle sedi vaccinali territoriali è stata molto alta, maggiore rispetto agli anni scorsi e, visto che c’erano ancora richieste, l’Ulss 6 ha provveduto ad acquistare altre 2.000 dosi. Il Sistema di Sorveglianza dell’Istituto Superiore di Sanità, al quale la Ulss 6 aderisce con 15 “Medici Sentinella” (12 Medici di Medicina Generale e 3 Pediatri di Famiglia), in questi giorni sta registrando i primi casi di influenza. Inoltre nell’Ulss 6 sono stati isolati i primi ceppi di virus influenzale che finora corrispondono a quelli contenuti nel vaccino ma non si è ancora in corso di epidemia, attesa indicativamente dopo le vacanze di Natale, in concomitanza con la riapertura delle scuole. Per questo chi lo desidera è ancora in tempo per vaccinarsi, perchè il vaccino impiega circa 10-15 giorni per essere efficace. In previsione del diffondersi del virus, la guardia medica e i poli di pronto soccorso sono allertati, ma si raccomanda di farne un uso appropriato.

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento