mercoledì, 17 Agosto 2022

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

More
    Banner edizioni
    HomeSenza categoriaNoale, Celeghin: “Alla elementare Pierazzo, pulizie carenti e linee isolate”

    Noale, Celeghin: “Alla elementare Pierazzo, pulizie carenti e linee isolate”

    Banner edizioni

    Fa discutere la gestione delle pulizie nella scuola elementare “Betty Pierazzo” di Noale e dell’assenza di linea telefonica dopo il fulmine caduto a fine estate dello scorso anno. A innescare la polemica è il consigliere e capogruppo di “Noalesi al Centro” Michele Celeghin, che ha presentato un’interrogazione sui temi. La maggioranza, però, si difende, respingendo le accuse, spiegando come si stano facendo degli interventi mirati per eliminare i problemi di comunicazione. “La pulizia della elementare è carente – osserva – e non è stata ripristinata la linea telefonica dopo il fulmine di un anno fa. Lavare il pavimento delle classi una volta la settimana non è sufficiente. Mi risulta che l’impresa abbia messo a disposizione del personale, specie nell’ala sud, ben sette minuti per la “pulizia” di un’intera sezione: ogni commento è superfluo”. Ma non solo, perché nella stessa porzione di istituto, il telefono è muto da più di un anno. L’episodio sarebbe figlio di quel fulmine caduto a settembre del 2016 nel giardino dell’istituto e aveva mandato in tilt l’impianto telefonico. “A oggi – fa sapere Celeghin – non è stata ancora ripristinata la linea telefonica: dopo le 14.30, la scuola è pressoché isolata e i genitori non riescono a comunicare con l’interno. Questo crea problemi anche al personale: Se dovessero dare delle informazioni urgenti ai genitori, come farebbero? I lavori di riattivazione devono iniziare presto”. Per il telefono, il delegato all’Innovazione tecnologica Riccardo Canil spiega si stanno facendo degli interventi mirati. “È più complesso di quanto si possa pensare – replica – e non è nato dodici mesi fa, ma oltre. Dopo il maltempo, la linea fu riparata, ma in estate un fulmine ha danneggiato una parte del centralino. Abbiamo deciso di ripensare all’interno sistema, progettando un centralino unico per le scuole del centro di Noale. L’impianto nuovo è già stato ordinato e sarà installato a breve. Il progetto prevede l’installazione di un tratto di fibra ottica per connettere i due istituti”. Sulle pulizie, l’assessore all’Istruzione Lidia Mazzetto chiederà spiegazioni alla scuola “anche se l’appalto non è competenza del Comune ma dello stesso istituto” aggiunge.

    Alessandro Ragazzo

    Banner edizioni
    Banner edizioni
    Banner edizioni
    Giorgia Gay
    Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

    Le più lette

    Banner edizioni