Domenica torna il mercatino d’antiquariato di Mirano con “gli oggetti dei nonni”

Prosegue il rilancio dell’iniziativa in centro storico dopo il successo del 2017.

Tornano domenica “Gli oggetti dei nonni”, il Mercatino dell’antiquariato e del collezionismo di Mirano, anche quest’anno organizzato da Confcommercio del Miranese con Comune e commercianti locali. L’appuntamento della terza domenica del mese torna con i numeri di sempre, riproponendo circa 90 espositori tra hobbisti e professionisti, con questi ultimi in aumento, che riempiranno Piazza Martiri e le vie adiacenti per tutta la giornata. E tornano anche le mostre correlate: questa domenica la piazza sarà infatti tutta per le auto storiche di “Salzano Epoca Graticolae Romanus”, appuntamento imperdibile per gli amanti non solo degli oggetti ma anche dei motori di una volta. A gestire “Gli oggetti dei nonni” per tutto il 2018 è ancora Confcommercio del Miranese, dopo che il Comune di Mirano ha affidato anche per l’intero anno in corso, come per il precedente, il coordinamento dell’iniziativa, che si svolge in centro storico ogni terza domenica del mese (esclusi luglio e agosto).

Confcommercio proseguirà così nell’opera di rilancio avviata con successo lo scorso anno, quando a maggio prese in affidamento il mercatino dell’antiquariato con l’obiettivo principale di rilanciare l’appuntamento sotto il profilo della qualità della merce esposta e delle presenze. Obiettivo centrato grazie al coinvolgimento dei commercianti della piazza e dell’abbinamento con altre iniziative di richiamo, rese possibili grazie alla collaborazione con Comune stesso, associazioni e Pro Loco, nell’ottica del nuovo Distretto del commercio di Mirano.

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento