Viabilità Monselice. Interviene Andrea Tasinato: basta camion in centro città, più sicurezza

Rivoluzione viabilità. Le strade di Monselice hanno completamente cambiato volto e i prossimi cantieri completeranno un processo di trasformazione durato 5 anni. Il colpo finale sarà una super rotonda per via Orti, snodo cruciale di ingresso alla città da nord e sud e dal casello dell’autostrada. L’incrocio è attualmente il più trafficato anche a causa del passaggio dei mezzi pesanti. Un flusso che però verrà fortemente limitato con la realizzazione del nuovo casello dell’autostrada di “Monselice sud” all’altezza del nuovo centro logistico Agrologic.

Il casello sorgerà nell’intersezione tra autostrada e variante Sr10 con una nuova rotonda collegata alla statale adriatica subito dopo il cavalcavia di San Bortolo. Un’opera faraonica ma che certamente cambierà in positivo la viabilità di Monselice deviando tutto il traffico pesante. L’ultimo bollino nero da sistemare è l’ingresso alla zona industriale di fronte al ristorante Al Grillo. L’incrocio è stato teatro di incidenti gravissimi, in alcuni casi mortali, anche complice la nebbia che spesso fa capolino in quella zona. Ma il nuovo progetto prevede di poter accedere alla zona industriale solo dalla carreggiata destra proveniente da Monselice. Chi arriverà da Rovigo dovrà invece usare la rotonda precedente. In questo modo non si potrà attraversare la strada, limitando al minimo il rischio di collisioni. “In questi anni abbiamo messo in sicurezza decine di situazioni che rappresentavano rischi concreti e potenziali – ha spiegato l’assessore Andrea Tasinato – non parlo solo dei cantieri più importanti, ma anche di attraversamenti pedonali e ciclabili. Non è stato un percorso facile: in Italia impieghiamo 36 mesi per avere le autorizzazioni e 6 mesi per fare i lavori. È un paradosso che va risolto al più presto altrimenti molti lavori fondamentali rischiano di restare incompiuti”.

Emanuele Masiero

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento