In arrivo Mummie, Magia, Giappone e Giostre a Palazzo Roverella

Il programma 2018 di Palazzo Roverella e del dirimpettaio Palazzo Roncale spazierà su temi, e su potenziali pubblici, davvero i più diversi e curiosi. Ad aprire la stagione sarà “Cinema! Storie, protagonisti, paesaggi” (24 marzo – 1 luglio), a cura di Alberto Berbera, documenterà per la prima volta, la lunga, stimolante quotidianità tra il Polesine e il cinema. Eccezionalmente sarà poi esposta la collezione di reperti egizi numericamente più consistente del Veneto, ora nei depositi dell’Accademia dei Concordi. Tra i reperti egizi rodigini, spiccano due mummie, che saranno oggetto di un una complessa indagine scientifica prima di essere esposte, per un restauro condotto di fronte ai visitatori, dal 14 aprile al primo luglio in una mostra in Palazzo Roncale. Saranno esposti i reperti dell’intera Collezione Valsè Pantellini, forte di più di 500 pezzi.

“Arte, magia. Esoterismi nella pittura europea dal Simbolismo alle Avanguardie Storiche” è il titolo della mostra, curata da Francesco Parisi, che Palazzo Roverella ospiterà dal 29 settembre 2018 al 27 gennaio 2019. Dal ’19 cambia la stagionalità delle mostre al Roverella: il maggiore degli appuntamenti annuali rodigini sarà infatti anticipato all’inizio della primavera, anziché essere posizionato, com’è nella recente consuetudine, in settembre. Protagonista della mostra-evento di apertura ’19 sarà “Il Giappone in Europa.Il mondo fluttuante e l’arte europea del XIX e XX secolo” Ma il ’19 offrirà anche una originale mostra dedicata alle “Giostre! #Fotografia #Pittura #Cinema #Giocattoli#”.

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento