Bartelle: “Basta disservizi sulla tratta Adria Venezia”

“Ora basta con i disservizi ferroviari ai cittadini! Ho deciso con gli utenti presenti sul treno di convocare un’assemblea pubblica a Piove di Sacco in sinergia con le autorità civili locali, alla quale saranno invitati l’assessore regionale Elisa De Berti e il direttore di Sistemi Territoriali Gian Michele Gambato”. Ad annunciarlo è stato il consigliere regionale del M5s Patrizia Bartelle (in foto), dopo essere stata “vittima” in prima persona dell’ennesimo disguido legato alla tratta Adria-Venezia. Vistasi cancellare all’improvviso nell’ora di punta mattutina una corsa, insieme a utenti e scolaresche dirette a Venezia, è salita sul treno successivo che era inevitabilmente stipato all’inverosimile. “A causa poi del sovraffollamento – ha raccontato l’esponente M5s – durante il viaggio una ragazza si è sentita male. Per fortuna si è poi ripresa, rifiutando l’intervento dell’ambulanza”. Una volta arrivata a Venezia la Bartelle ha subito informato dell’accaduto l’assessore De Berti, invitandola allo stesso tempo alla riunione pubblica che sarà organizzata in città. Il direttore generale di Sistemi Territoriali dovrà quindi tornare nel Piovese a dare conto di un servizio che sembra, viste le continue critiche, fare acqua da tutte le parti. A febbraio, ad Arzergrande, aveva incontrato tutti i sindaci dei comuni attraversati dalla tratta.

Alessandro Cesarato

Lascia un commento