Viabilità rodigina: grandi arterie, novità in vista

Buone notizie per la grande viabilità rodigina. Rovigo Nord, Rovigo Sud, pannelli fonoassorbenti in tangenziale Est e Passante Nord: di questo l’assessore ai Lavori pubblici Antonio Saccardin ha di recente discusso con Anas e con Veneto Strade. Per quanto riguarda il primo punto, come ha spiegato Saccardin, “si è visto che i rilievi effettuati dal Comune con la previsione di calare una rotatoria sul ponte di Boara nel perimetro esistente, non portano a nulla di realizzabile, perché lo spazio a disposizione e troppo limitato. Anas ha però dato la sua disponibilità a studiare un altro progetto, pertanto verrà fatto uno studio per vedere quanto una rotatoria regolare sconfina, con conseguente valutazione degli espropri e della spesa”. Su Rovigo Sud, si è fatto il punto su un vecchio progetto di Anas che prevedeva rotatoria con cavalcavia per una spesa di 15 milioni, diventata oggi di 18 milioni. “Cifra impensabile” ha evidenziato Saccardin, che ha messo sul piatto una possibile soluzione: collegare le due zone, Fattoria e Centro 13, attraverso un sottopasso con due rotatorie, una da entrambe le parti. “Questo abbatterebbe notevolmente i costi – fa sapere l’assessore -. Ora gli uffici comunali si metteranno al lavoro per fare il rilievo, valutare dove e capire le aree interessate, con eventuali espropri da effettuare. Dato importante è che Anas ha confermato la volontà di reinserire nella programmazione sia il nodo Nord che quello Sud”. Intanto va avanti anche il progetto sui pannelli fonoassorbenti in alcuni punti della tangenziale Est, rilevati critici dagli esami dell’Arpav, con un ulteriore studio su zona di via Maffei. “Progetto sempre a spese di Anas” chiarisce Saccardin. Buone notizie anche da Veneto Strade per il Passante Nord. “Il progetto è pronto manca solo la valutazione dell’impatto ambientale, con la necessità di eventuali pannelli fonoassorbenti. Quando i documenti saranno pronti sarà possibile chiedere i contributi alla Regione Veneto”.

Giorgia Gay

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento