È morto Ivano Beggio, fondatore di Aprilia

A poco sono servite le cure, dopo una breve malattia si è spento ad Asolo (Treviso) Ivano Beggio, storico fondatore di Aprilia. Nato 73 anni fa a San Martino di Scorzé, Beggio è stato capace di trasformare la piccola impresa di biciclette fino a farla diventare l’Aprilia che noi tutti oggi conosciamo, che ha lanciato campioni come Biaggi e Rossi.

“Ha perso l’ultima corsa, ma per tutta la sua vita è stato un vincente”. Con queste parole, lo ricorda il Presidente della Regione del Veneto Luca Zaia. “I bolidi prodotti a Noale hanno portato in alto campioni come Rossi, Capirossi, Biaggi.  Mentre le produzioni da strada, moto e scooter, hanno segnato un’epoca, per le due ruote in assoluto, per il motociclismo sportivo ma, più in generale, per l’imprenditoria veneta, che trovò in lui un capitano d’industria appassionato e indomabile, al punto di sfidare sul mercato i vari colossi giapponesi”.

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento