Scontro mortale sulla Romea: muore una trentenne di Chioggia incinta

Terribile incidente quello di ieri mattina, che ha avuto come tragico epilogo la morte di una giovane assistente sociale di Chioggia. Barbara Penzo aveva appena trent’anni ed era al quarto mese di gravidanza, e come ogni mattina ieri era diretta a Mestre per lavoro. Questa volta però il viaggio si è interrotto lungo la statale 309, nel tratto compreso tra Lughetto e  Campagna Lupia. Qui infatti, intorno alle 8.20 è avvenuto lo scontro fatale: un tir ungherese diretto a Chioggia ha sbandato, probabilmente a causa del terreno scivoloso, finendo nella corsia in cui viaggiava la peugeot di Barbara. L’impatto è stato inevitabile: entrambi i mezzi sono scivolati nella scarpata che delimita la statale. Tempestivi i soccorsi, che hanno estratto il corpo della giovane restato incastrato. Il personale del suem l’ha trasportata con urgenza all’ospedale dell’Angelo di Mestre, dove poco dopo, Barbara si è spenta. Accorsi subito sul luogo il marito e i parenti.

Le operazioni dei vigili del fuoco sono terminate dopo circa un’ora e mezza, dopo aver predisposto un senso unico alternato per permettere la rimozione del mezzo. Per quanto riguarda il tir, il suo recupero potrebbe richiedere anche la giornata di oggi.

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento