Ritorna Rovigoracconta, l’atteso Festival del maggio rodigino

un momento di Rovigo raccontaRitorna l’atteso appuntamento con Rovigoracconta, il Festival organizzato dall’Associazione Liquirizia, che aprirà il Maggio Rodigino, il mese dedicato alla cultura e allo spettacolo nel centro storico. Il tema di quest’anno è “Fai un salto”: un invito a non restare fermi, a proiettarsi in avanti, verso il futuro.

Cristiano Corazzari, Assessore al territorio, cultura e sicurezza della Regione Veneto sull’iniziativa: “Rovigoracconta è solo alla sua quinta edizione ma è già diventato uno dei Festival più importanti del Veneto. È la conferma che credere nelle cose semplici, puntare alla qualità e lasciare spazio alla passione e all’entusiasmo premia. Un modello culturale e anche un modello di impresa creativa che porta valore economico a tutta una città. Un percorso in continua evoluzione e crescita e che, soprattutto attraverso i giovani, e da quest’anno anche attraverso iniziative specifiche dedicati ai bambini e alle famiglie, sa rapportarsi con il territorio a livello locale, regionale e nazionale”.

A sostenere l’iniziativa davvero in tanti: Virgilio Santato, Presidente della Fondazione per lo Sviluppo del Polesine in campo letterario, artistico e musicale. E poi Gian Michele Gambato, Vice Presidente di Confindustria Venezia Rovigo, che anche per l’edizione 2018  dà il proprio appoggio alla kermesse di Rovigoracconta, credendo nel binomio industria e cultura. Della stessa idea anche Antonio Finotti, Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo e Luigi Costato, Presidente della Fondazione Banca del Monte di Rovigo, convinto dell’importanza del valorizzare i giovani nel nostro territorio.

Alessandra Sguotti, Assessore alla cultura, alle politiche giovanili e universitarie del Comune di Rovigo, prosegue: “Rovigoracconta, tante storie, tante realtà, tante meraviglie. Ci fa vivere per quattro giorni con l’arancione negli occhi e l’attesa nel cuore. Attesa che oramai è diventata quasi una tradizione. La città aspetta il suo festival che inaugura il Maggio Rodigino. E di questo dobbiamo ringraziare chi dall’inizio ci ha sempre creduto, chi ha pensato e desiderato che un’ambizione divenisse sogno, chi ha trasformato il sogno in arancione. La realizzazione di questo festival non sarebbe la stessa se non fosse condivisa con tutti coloro che insieme lo rendono possibile.”

E infine il Direttore artistico Mattia Signorini, dichiara: “È una bellissima emozione vedere come in cinque anni il Festival abbia coinvolto un numero sempre maggiore di persone e sia diventato a tutti gli effetti un evento nazionale. Sono felice di aver dato un piccolo contributo allo sviluppo culturale di questa città e sono grato a Rovigo che il sogno di due persone sia ormai diventato un sogno condiviso”

Il Festival è pronto a coinvolgere il pubblico con un programma ricco di novità, particolare attenzione verrà data quest’anno al mondo dei bambini. Tra gli ospiti segnaliamo Corrado Augias, Marco Cappato, Francesco Guccini, Caterina Guzzanti Gianluigi Nuzzi. Il programma completo: www.rovigoracconta.it 

Lascia un commento