La Regione sostiene la barbabietola da zucchero

Per la campagna agraria di quest’anno stanzierà, infatti, un contributo fino a 200 euro a ettaro coltivato. “È una delle colture – ha spiegato l’assessore all’Agricoltura Giuseppe Pan – che aiutano lo sviluppo sostenibile delle campagne. Il Veneto, inoltre, ha un’antica e radicata tradizione nella coltivazione della barbabietola e ha nello zuccherificio di Pontelongo uno dei due stabilimenti agroindustriali ancora attivi in Italia per la produzione dello zucchero. Sostenere la coltivazione della materia prima significa aiutare in modo concreto la filiera corta, con benefiche ricadute per la sostenibilità ambientale e la redditività del settore”.

Il bando regionale, gestito da Avepa, prevede un budget di 750 mila euro e si rivolge a superfici che l’anno precedente non erano seminate a barbabietole. “Il contributo – ha commentato con soddisfazione Coldiretti – riconosce l’impegno degli agricoltori che in questi anni non hanno mollato il settore ritenendolo ancora strategico per la fornitura di zucchero in nome delle buone prassi agronomiche. Si tratta di un sostegno non indifferente per superare una delicata fase di passaggio. Gli operatori sono pronti alle nuove sfide se si tratta di non perdere un patrimonio storico che continua a fare grande il Nord Est in termini di capacità imprenditoriale, occupazione e rilevanza economica”.

A.C.

Lascia un commento