Uno sportello informativo sulla mediazione civile e commerciale nelle aree di Cavarzere e Cona

Uno sportello a disposizione delle imprese dell’area di Cavarzere e Cona. È questa la novità che ha presentato l’Associazione Artigiani e Piccole Imprese di Cavarzere e Cona, che apre un ottimo strumento alternativo alle controversie utile al cittadino, all’imprenditore e all’impresa. La mediazione civile e commerciale introdotta con decreto legislativo n. 28 del 2010, è adattabile alle esigenze dei cittadini e delle imprese, grazie all’aiuto di professionisti adeguatamente formati, i mediatori, la mediazione può cercare di risolvere qualsiasi tipologia di problemi attinente alla sfera dei diritti disponibili, per esempio, per successioni, divisioni, problemi condominiali, impugnazione di delibere, appalti, contratti bancari.

La mediazione è strumento di “prevenzione”, nel senso che il suo scopo è quello di prevenire sul nascere le controversie giudiziarie. A spiegare l’utilità del nuovo strumento a servizio delle imprese del territorio è la segretaria dell’Associazione Maria Concetta Brazzo. “Molto spesso ci si lamenta della lentezza della giustizia ordinaria- spiega- dei costi importanti che si devono sostenere per farvalere un proprio diritto, ma non si sa che dal 2010, il legislatore a seguito dell’imposizione della Comunità Europea ha inserito uno strumento utile per la risoluzione dei conflitti che si esplica in tempi brevi e con costi contenuti, sia per le imprese che per i cittadini. Abbiamo deciso di promuovere lo sportello per fornire un ulteriore servizio utile alle nostre azienda ma anche alla comunità stessa, ospitandolo presso la nostra struttura”. Nel caso il conflitto sia iniziato già da tempo, lo scopo è quello di cercare una risoluzione in tempi brevi e non solo dal punto di vista giuridico, ma nel caso, anche di riuscire a mantenere vivi i rapporti sia commerciali che personali che intercorrono tra le parti.

Lo sportello è attivo all’Associazione degli Artigiani dall’inizio di marzo e sarà fruibile da tutti i cittadini non solo agli iscritti. Sarà gratuito e aperto ogni primo venerdì del mese al mattina dalle 9 alle 12 nella sede dell’Associazione in via Cavour Camillo Benso al civico 30 a Cavarzere. Va detto infine che, l’Associazione collabora da tempo con l’avvocato Giovanni Sambo esperto di mediazione civile e commerciale, mediatore professionista. Lo sportello sarà gestito da Jessica Pavan.

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento