Vinitaly and the city

Sul Lago di Garda una vetrina unica del territorio scaligero alla scoperta delle peculiarità gastronomiche ed enologiche di Verona e della sua provincia. Degustazioni, concerti, installazioni artistiche e un’area food con i prodotti tipici allieteranno i visitatori durante la cinque giorni bardolinese Sbarca a Bardolino Vinitaly and the City, il fuori salone di Vinitaly dedicato a tutti i wine lovers. L’edizione 2018, quindi, allarga i suoi orizzonti e oltre al centro storico della città scaligera stupirà i visitatori anche sulla sponda veronese del Lago di Garda.

Dal 13 al 15 aprile le principali etichette e denominazioni vinicole del territorio scaligero si metteranno in mostra su Lungolago Cornicello e Parco Carrara Bottagisio: Amarone, Valpolicella, Custoza, Lugana e il padrone di casaBardolinovi aspettano nelle loro declinazioni per degustazioni libere e guidate. Accanto alle aziende e ai Consorzi del vino, ospitati in eleganti strutture vista lago e nella seicentesca Villa Carrara Bottagisio, troveranno spazio i corner dedicati alla parte food di Vinitaly and the City, per testare arditi abbinamenti e godere delle gioie gastronomiche tipiche del Garda.

Il paese e i suoi romantici luoghi si coloreranno e illumineranno di viola, creando un’atmosfera di grande impatto visivo e allo stesso tempo rimarcando l’eleganza della manifestazione. Organizzato dalla Fondazione Bardolino Topin collaborazione con il Comune di Bardolino e con Veronafi ere, Vinitaly and the City a Bardolino non sarà solo una vetrina della qualità, ma un appuntamento in cui questa verrà raccontata e spiegata, attraverso incontri, convegni e degustazioni guidate dai sommelier della Fisar. Palcoscenico di questa parte della manifestazione saranno le affrescate sale della seicentesca Villa Carrara Bottagisio, affacciata direttamente sul lago, che verrà completamente dedicata alla cultura del vino e delle sue storie.

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento