Tragedia in A4, pedone investito all’altezza di Dolo

Ha raggiunto i 10 chilometri la coda che si è formata in A4 in seguito dell’investimento mortale avvenuto questa mattina al chilometro 374 est, in prossimità del bivio tra Passante di Mestre e A57 (Comune di Dolo), in direzione Trieste-Venezia. Da poco la carreggiata è stata liberata e la coda risulta in graduale smaltimento.
L’episodio è al vaglio della Polizia Stradale di Mestre, che ha effettuato i rilievi di legge sulla dinamica dei fatti: si è trattato dell’investimento di un uomo, di cui non sono al momento note le generalità, avvenuto a causa di un’attraversamento della carreggiata  a piedi, provenendo dall’esterno della stessa. La persona è stata travolta da due veicoli in marcia, un’auto e un furgone, venendo sbalzata nello spazio che delimita le due carreggiate autostradali. Durante i soccorsi sono rimaste chiuse le corsie centrale e di sorpasso, ora libere.

Lascia un commento