Asd Rovigo: ottimi risultati stagionali nel calcio giovanile

Sono positivi i risultati dell’Asd Rovigo, società di puro settore giovanile, che da settembre opera sui campi dello stadio Gabrielli.

“Per quanto riguarda l’attività giovanile e di base – dice il presidente Antonio Cittante – sono particolarmente orgoglioso della stagione in quanto in tutte le categorie gli atleti iscritti si sono distinti per progressi sempre maggiori e con un percorso ricco di soddisfazioni. Il lavoro dei tecnici del Rovigo Asd (Franco Conte, Bruno Bernardinello, Lorenzo Ciasullo, Alessandro Leotta, Antonio Collo, Giuseppe Zuolo, Natalino Trione, Alessandro Uncini, Emanuele Zanaga, Andrea Tenan, Mattia Dalconte, Christian Capuzzo, coordinati da Alessandro Rossi) ha permesso alle varie compagini iscritte a campionati Figc di ben figurare.

Nel settore agonistico sia gli Allievi che i Giovanissimi hanno sempre occupato i primi posti delle classifiche, mentre nell’attività di base si sono raccolte davvero grandi soddisfazioni in relazione al corretto approccio alle gare da parte di tutte le compagini, dagli esordienti fino ai più piccoli, i piccoli amici delle annate 2011 e 2012. Gli oltre 150 iscritti saranno impegnati ancora fino al mese di giugno in campionati e tornei e recentemente con la squadre primi calci 2009 e pulcini 2007 abbiamo partecipato alla Abruzzo cup, con squadre provenienti da tutta l’Italia”.

Tra gli eventi programmati, quello del 27 maggio scorso con la serie di amichevoli riservate alle categorie Allievi, Giovanissimi ed Esordienti con squadre coetanee provenienti dall’Inghilterra che saranno ospiti al Gabrielli. Il 2 e il 3 giugno si sono tenuti invece due importanti tornei: il “Città delle Rose” per le categorie 2007-2009 e Torneo “Amici del Cuore” in stretta collaborazione con l’omonima Associazione” che si occupa di promuovere e organizzare attività finalizzate all’informazione e alla sensibilizzazione sulle malattie che colpiscono il sistema cardiocircolatorio. A entrambe le manifestazioni sono state invitate società polesane e alcune professionistiche di serie A e B.

Infine, un’interessante progetto in corso questi giorni e fino all’8 giugno: un torneo amatoriale in notturna che la società si augura possa portare nei campi del Gabrielli un notevole movimento di atleti e pubblico. Dall’11 giugno, poi, inizierà il camp estivo aperto a tutti i ragazzi della città che potranno passare intere giornate di sport e divertimento.

Cristiano Aggio

Lascia un commento