Home Rodigino Delta Il nuovo sindaco di Porto Tolle: "La gente premia chi è tra...

Il nuovo sindaco di Porto Tolle: “La gente premia chi è tra la gente”

Roberto Pizzoli è stato eletto sindaco per soli cinque voti di differenza rispetto all’uscente Claudio Bellan. Il neo primo cittadino ha vinto conquistando 7 dei 15 seggi spalmati del territorio comunale: Santa Giulia, Ca Mello, Tolle, Pila, Polesine Camerini e 2 seggi su 3 a Ca Tiepolo. Il seggio che ha fatto aspettare per la chiusura delle elezioni è stato quello di Donzella, chiuso verso le 2.30, dove Bellan ha recuperato solo in parte il vantaggio che Pizzoli aveva, ma non così determinante per riconfermarsi sindaco. Ora Pizzoli potrà contare su una squadra formata dal PSI con Silvana Mantovani, Raffaele Crepaldi per Forza Italia, Tania Bertaggia per la Lega, Jessica Finotti e Diego Marchesini del Giptep (gruppo indipendente per Porto Tolle), Giorgia Marchesini, Virginio Tugnolo, Paola Bergantin ,Lorenzo Gibin e Federico Vendemmiati Indipendenti insieme a Pizzoli e l’ex consigliere Giacomo Bovolenta. “Possono dire tutto quello che vogliono di me, che ho una lista debole con una squadra di ragazzini, ma noi siamo tra la gente e la gente premia chi è tra la gente – sono le prime parole a caldo del nuovo sindaco Roberto Pizzoli nel momento in cui i dati lo davano vincitore – È stata un’impresa incredibile di una squadra meravigliosa che è stata il motore di questa vittoria. Una vittoria di chi ha creduto fino all’ultimo e di chi in questi cinque anni ha sofferto come me. Ora cambieremo il modo di fare il consiglio comunale, faremo le commissioni e porteremo la gente dove deve stare, tra noi, a palazzo, e con la gente decideremo le scelte. Abbiamo tutte le potenzialità per fare bene per questo territorio meraviglioso”. Verso le 12 di lunedì 11 giugno il presidente di commissione Silvano Finotti ha proclamato ufficialmente Pizzoli primo cittadino, dopo le verifiche del caso da parte dei presidenti delle quindici sezioni. Guendalina Ferro

Le più lette