Bibione mare, beace & sun davvero unici per il turismo open air

Stanchi delle solite vacanze? Allora prenotate a Bibione mare, una meraviglia a cielo aperto! Il nostro Veneto è davvero un territorio incredibile, dal punto di vista imprenditoriale, paesaggistico, ma anche, e soprattutto, turistico. Spesso pensiamo che per una bella vacanza sia necessario spostarsi molto dalle nostre città, dalla nostra regione. In verità, a volte, non sappiamo nemmeno quanto possano o rirci le nostre coste, le nostre montagne, le nostre colline, le nostre aree termali. Colpisce razionalmente, infatti, quando ci accorgiamo che a pochi chilometri dalle nostre case, a qualche ora di distanza volendo esagerare, c’è un pezzo del nostro litorale che nulla ha da invidiare alle mete turistiche più lontane e magari esotiche. Parliamo di Bibione e in particolare dei villaggi, dei camping e dei residence del Gruppo Bibione Mare Spa, della famiglia Sartori, che in 60 anni ha letteralmente fatto nascere la parte più bella della zona, creando uno dei più importanti complessi dell’Alto Adriatico dedicati al turismo open air, con tre campeggi, quattro stabilimenti balneari e una marina resort a Bibione Pineda e che ospitano mediamente circa 900.000 persone e 400 posti barca.

Numeri da capogiro, certamente, ma con una formula ed un’organizzazione tale che la sensazione più di usa tra i vacanzieri è quella di essere in un’oasi incontaminata ed immersa nella natura. Bibione Pineda, “una lingua di terra tra mare e laguna” è inserita in un parco naturale di indubbia bellezza a pochi chilometri da Venezia ed è la località perfetta per chi ama il mare, le spiagge curate e sicure e una vacanza open air all’insegna del turismo green. Sole, mare e spiagge dorate si inseriscono in un territorio ricco di servizi e divertimenti. Immagini e sensazioni uniche che coinvolgono tutta la famiglia e tutte le età. L’o erta, infatti, è studiata in modo particolarmente attento, così da poter scegliere la struttura ideale in base alle proprie esigenze ed ai propri gusti. E questo anche dal punto di vista del soggiorno, potendo optare tra le molte soluzioni proposte. La vera e propria particolarità da questo punto di vista sono le unità abitative mobili, vere e proprie casette immerse nella pineta dei tre camping, Il Lido, Il Tridente ed il Capalonga, che quest’anno festeggia i suoi primi 50 anni. Sono tutte costruite in loco, spaziose, fornite dei più alti confort e studiate nel rispetto dell’ambiente e della natura che le circonda. Ma ovviamente, grande spazio alle piazzole attrezzatissime e al glamping. Ciò che colpisce è la grande armonia che si respira e l’alto livello di attenzione a ogni particolare, sia esso strutturale o paesaggistico: dall’illuminazione alla pavimentazione, dal benessere allo sport, dall’animazione al silenzio, tutto trova il suo giusto spazio e la sua collocazione ottimale.

 

Lascia un commento