Il Lions Club dona dieci nuove carrozzine all’Ospedale di Piove di Sacco

Dieci nuove carrozzine per l’ospedale “Immacolata Concezione”. A donarle è stato il Lions Club di Piove di Sacco che si è fatto carico di integrare la dotazione, insufficiente e datata, fino a poche settimane fa presente nel presidio.

Si tratta di quelle carrozzine che in genere vengono utilizzate dalle persone che si recano all’ospedale per visite e accertamenti, soprattutto anziani, e che hanno, per motivi vari, problemi di deambulazione. La consegna ufficiale è avvenuta a fine giugno e ha visto la presenza, oltre che di una rappresentanza dei soci del club e del personale medico, anche del sindaco Davide Gianella.

“L’idea – ha spiegato il presidente del Lions Club Bruno Coccato – è nata su suggerimento di un nostro socio che, accompagnata la moglie in ospedale, si era reso conto, sperimentandolo sulla propria pelle, della scarsa dotazione di carrozzine a disposizione degli utenti. Così ci siamo subito attivati con tutti i soci per rendere un piccolo servizio all’intera comunità e alla città, come d’altra parte è nei nostri principi ispiratori”.

Le carrozzine sono già state poste all’ingresso del nosocomio e saranno a disposizione, grazie all’indispensabile supporto dei volontari ospedalieri, di tutti coloro che ne avranno bisogno. “Si tratta – ha replicato Carla Destro, responsabile della direzione medica ospedaliera – di un gesto lodevole e di un grande contributo. Ha un valore doppio perché è rivolto al territorio, lo stesso che esprime i volontari che gestiscono il servizio”.

Alessandro Cesarato

Lascia un commento