Riaperto il campo di calcetto di Villaggio Busonera a Cavarzere: servizio per la frazione e risposta al degrado

E’ stato riaperto lo scorso 7 giugno, dopo oltre un anno di chiusura, il campo di calcetto di via Mondonovo, a Villaggio Busonera. Nuova recinzione, pulizia dell’area circostante e cambio delle porte da gioco sono solo alcuni dei lavori che sono stati effettuati, per un importo di circa 10mila euro. L’impianto sportivo è stato riaperto grazie alla concessione di custodia a titolo gratuito al Comitato Cavarzere Life da parte dell’amministrazione comunale.

“L’obiettivo è quello di riportare il campetto com’era anni fa. Rifare il manto sarà il prossimo step – afferma Antonio Ronchi del Comitato Cavarzere Life – ma l’importante era dare nuova vita a questa struttura soprattutto prima dell’estate”. D’accordo il primo cittadino Henri Tommasi: “È un servizio che torna alla comunità – commenta -. La frazione ne aveva bisogno, ma era necessario trovare una regolamentazione degli spazi per evitare di trovarsi nuovamente di fronte a situazioni di degrado come quelle che si erano venute a creare”.

Tommasi ricorda infatti che a causa delle aperture nelle recinzioni il campo era alla mercé di tutti, compresi vandali che rovinavano l’impianto, sporcavano e facevano schiamazzi. “Molte in passato sono state le comprensibili lamentele da parte dei residenti dell’area – aggiunge Tommasi -. Per questo abbiamo proceduto con un avviso pubblico in modo da trovare un soggetto gestore che si facesse carico di aprire l’impianto solo quando richiesto”. Quanto alla sostituzione del manto, anche il sindaco conferma l’intenzione di procedere in questo senso: “Appena potremo metteremo in cantiere anche questo”.

Giorgia Gay

Lascia un commento