A Cadoneghe in arrivo finalmente la mensa scolastica

Attesa da anni, anche la mensa della scuola primaria Falcone e Borsellino di via Vecellio si avvia a conclusione. Per il territorio si trattava dell’ultimo plesso ancora privo di uno spazio dedicato al servizio di refezione. A darne notizia, con soddisfazione, l’assessore ai Lavori pubblici e vicesindaco, Mirco Gastaldon. Intanto sono iniziati i lavori propedeutici (vale a dire lo sminamento) ed è stato affidato l’appalto.

“La nuova mensa – spiega Gastaldon – sarà a disposizione entro la fine di dicembre. E con essa anche tutte le migliorie introdotte dal progetto all’edificio esistente. In totale, il quadro economico complessivo, comprendente anche l’allargamento degli spazi scolastici, prevede una spesa di 601.503 euro”. Tra gli altri interventi buone notizie per l’attesa pista ciclabile di collegamento tra Cadoneghe e Reschigliano vent’anni di ipotesi e progetti, finalmente un primo importante stralcio è stato realizzato.

“Un ringraziamento – prosegue Gastaldon – va alla Provincia, che ha finanziato i lavori di questo primo stralcio con 250 mila euro, ai quali l’amministrazione di Cadoneghe ha aggiunto altri 350 mila euro. Così come vanno ringraziati residenti e negozianti della zona, che hanno avuto la pazienza di attendere il completamento di lavori così importanti per la sicurezza della collettività. Il secondo stralcio è in fase di assegnazione e prevede un investimento complessivo di 690 mila euro. Entro i primi mesi dell’anno prossimo la strada sarà completamente allargata e sarà ultimata la tombinatura dei fossi. Quanto alla pista ciclabile, una volta completati tutti i lavori il tragitto unirà Reschigliano (via Roma) a Cadoneghe (vie Pisana/ Belvedere/Marconi)”.

(n.m.)

Lascia un commento