Commenda est, ancora degrado a Rovigo

Torna a denunciare situazioni di degrado cittadine il consigliere comunale di Fare! Antonio Rossini, che stavolta si fa portavoce delle rimostranze dei residenti del Commenda est e in particolare di via Bernini.

“I residenti mi hanno inviato delle foto dalle quali si evince che il marciapiede è impraticabile, in quanto pieno di erbacce talmente diffuse e alte che sembra di vedere un sentiero di campagna se non si intravedessero pezzi di asfalto sconnesso che portano però a pensare ad un percorso tortuoso di guerra” commenta ironico il consigliere di opposizione, che precisa: “Invece si tratta proprio un marciapiede di una via residenziale, che dovrebbe essere utilizzato dai pedoni al fine di passeggiare in sicurezza. Comprendo che il Comune ha risorse finanziarie non sufficienti per intervenire subito a manutentare tutti I marciapiedi, ma ho chiesto con determinazione all’assessore Saccardin di intervenire su Asm affinché venga almeno effettuata una accurata pulizia delle numerose erbacce presenti sul marciapiede che rendono indecorosa non solo la via segnalata ma anche quelle adiacenti, lasciando il quartiere della Commenda est in uno stato di degrado, di noncuranza, di abbandono”.

“I cittadini hanno lanciato un grido di aiuto – conclude Rossini -, ora l’assessore Saccardin dia una risposta all’altezza di una città vivibile e decorosa”.

Giorgia Gay

Lascia un commento