Furioso incendio devasta azienda agricola rodigina

Nella notte del 30 agosto un furioso incendio ha devastato un azienda agricola sita in Villadose. L’ azienda alleva bovine da latte. L’incendio sarebbe scoppiato attorno alle 22.30, ed ha coinvolto dapprima un grosso deposito di fieno, per poi estendersi alle stalle che ospitavano gli animali giovani.

Oltre ai Vigili del Fuoco ed ai carabinieri è stato attivato anche il Servizio Veterinario dell’ULSS5, che è intervenuto fin dalla notte in cui è scoppiato l’incendio. Per tutta la mattina successiva sono continuate le operazioni di spegnimento dei residui focolai, ad opera dei VVFF. Il Servizio Veterinario, nelle persone dei Dott. veterinari Nicoli, Gobbi e Tammiso, ha collaborato per l’intera mattinata al fine di permettere l’identificazione degli animali colpiti, e soprattutto per coordinare la realizzazione di un recinto provvisorio all’aperto ove sono stati trasferiti gli animali intossicati e/o ustionati e bisognosi di cure, affidate al veterinario aziendale. La rimozione degli animali è stata infatti ordinata dai vigili del fuoco, che non potevano garantire la stabilità dei locali di allevamento, per cui era imperativo provvedere in velocità alla messa in sicurezza dei bovini.

Purtroppo alcuni bovini sono morti a causa delle fiamme. Fortunatamente non sono state coinvolte nell’incendio le bovine lattifere in produzione, per cui non è stata compromessa la produzione lattiera dell’azienda. Nei prossimi giorni a cura del servizio veterinario proseguirà il monitoraggio delle condizioni di salute di tutti gli animali, e sarà fornita assistenza per la collocazione stabile degli ammalati, in attesa che vengano ricostruite le stalle.

Lascia un commento