La cooperativa AttivaMente di Taglio di Po in vacanza a Cervia: inclusione e divertimento

Vacanza Speciale a Tagliata di Cervia, per ragazzi e famiglie che hanno scelto la cooperativa sociale AttivaMente di Taglio di Po per le loro ferie in autonomia. All’iniziativa hanno partecipano 18 ragazzi (6 di Taglio di Po, 6 di Porto Viro, 5 di Adria, 1 di Loreo), 6 familiari e 8 operatori professionali insieme al vice presidente della cooperativa, Alessandro Pagliai.

La comitiva ha ricevuto ospitalità dall’Hotel Capriccio che ha permesso di trascorrere al meglio la vacanza in particolare grazie al servizio ristorazione, compresa la cena tipica all’aperto con musica e fuochi d’artificio, alla piscina, all’animazione durante la giornata e le serate con i balli di gruppo.

Giochi a squadre in piscina e giochi di società hanno coinvolto ed entusiasmato i ragazzi, oltre che passeggiate sul lungomare o nel centro storico di Cervia, la premiazione di tutti durante l’ultima serata e la speciale giornata trascorsa nel parco divertimenti a Mirabilandia Beach.

Il soggiorno è stato organizzato per osservare tutti i traguardi di autonomia raggiunti durante l’anno di attività del progetto SpecialMente e dei week end mensili: ricchi e intensi i momenti di socializzazione, di aiuto reciproco, divertimento e relax per tutti. Le attività del Progetto SpecialMente sono ripartite già da oggi con la partecipazione alle attività del Progetto Inclusione dell’Ulss 5 nelle spiagge del nostro territorio, ma riprenderanno a pieno regime da lunedì 27 agosto.

Lascia un commento